loading

Logo Miranda VI – Logo Barca a vela

novembre 11, 2014·Da admin·in Design, Graphic design | Grafica, Research | Ricerca

Miranda VI (Impala 52, sloop in alluminio a deriva mobile) è una barca a vela mitica nella nautica italiana. Armata dalla Famiglia Bianchi di Pisa, pionieri del boom postbellico del diporto, all’inizio degli anni ottanta, viene costruita dai Cantieri Navali 71 di Castiglion della Pescaia di Niccolò Puccinelli. Lo stesso Puccinelli da una modifica dello stesso disegno armò per sè  l’altrettanto famoso Go to. I Bianchi volevano sostituire Miranda V (Impala 41) che gli appassionati conoscono perchè barca di Bolina.

Miranda VI è un disegno unico del progettista americano Britton Chance, costruita per navigare intorno al mondo, con accortezze progettuali che la rendono sicura, veloce e soprattutto estremamente versatile. Il pescaggio passa infatti da i quasi 3 m a soli 80 cm issando a baionetta la poderosa deriva su un piano inclinato e abbattendo il timone basculante.

Tramite questa particolare soluzione Miranda VI ha compiuto diversi giri del mondo partecipando a regate come la Trans-pac e la Trans-at e riuscendo, grazie al suo pescaggio variabile, a navigare in luoghi impensabili per barche a vela di quelle dimensioni.

Dover realizzare il logo di un “oggetto” e del suo equipaggio così unico e particolare, ha richiesto una conoscenza intima della storia, del funzionamento, delle peculiarità in una parola dei segreti di Miranda VI. Il concept è partito dall’esigenza di mostrare uno di quei segreti. La vista del disegno dalla testa d’albero a quasi 20 metri dal pelo dell’acqua infatti rimane per i più un vero segreto. Il logo non è altro che la pianta di una barca unica, per donare a tutti uno degli innumerevoli segreti che Miranda VI custodisce.

Concept e progetto :

Arch. Mario cenci

Stato: Realizzato

Condividi il post

Commenti


Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 11806721 bytes) in D:\inetpub\webs\cm2teamit\public\wordpress\wp-includes\comment-template.php on line 2102