loading

Cartoline da Avigliano – Centro Socio Culturale in Autocostruzione

luglio 19, 2012·Da admin·in Research | Ricerca, Reuse | Recupero

GALLERY

Avigliano è internazionalmente legato ai ritrovamenti di alberi fossili avvenuti negli anni settanta nella vecchia cava di argilla usata per la realizzazione di laterizi da parte della Fornace Briziarelli insediata proprio a Dunarobba. Le suggestioni che reperti pliocenici come gli antichi tronchi di conifere provocano nel progettista sono molteplici sia tecniche che evocative.
Interrare gran parte del complesso architettonico permette sia di mimetizzarci e creare il minor impatto visivo possibile rispetto al paesaggio che sfruttare il raffrescamento naturale del terreno. L’intervento che proponiamo si integra nel paesaggio stesso, scompare quasi, generando degli spazi neutri, sgombri, sobri e lineari che possano contenere e mettere in risalto le opere d’arte che ospiteranno o che vi verranno prodotte.
Oltre ai corpi ipogei vi sono quelli emersi che si distinguono per la traforatura contrapposta alla compattezza del medesimo materiale. La foratura dei corpi che spuntano costituisce una sorta di quadro o cornice sul paesaggio, delle vere e proprie cartoline di Avigliano e del paesaggio Umbro.

Progettisti:

Arch. Luca Spitoni MAOO studio (Capogruppo)
Arch. Luca Tarducci

Arch. Mario Cenci
Ing. Giuseppe Magliano
Ing. Edoardo Marchetti

Stato: Concorso di Idee

Avigliano is internationally linked to the discovery of fossilized trees occurred in the seventies in the old clay quarry used to build brick by Furnace Briziarelli settled just Dunarobba. The suggestions that the remains of the Pliocene rise in the designer are both technical and evocative.
Bury much of the architectural complex allows mimesis and create less visual impact than the landscape that can exploit the natural cooling of the soil. The action we propose is integrated into the landscape itself, almost disappears, creating neutral spaces, mackerel, sober and straight and can contain and highlight the works of art that will host or that there will be produced.
In addition to the bodies buried there are those that emerged that are distinguished by the perforations opposite to the fullness of the same material.
The drilling bodies that pop is a kind of framework or frame the landscape, real postcards Avigliano and landscape
Umbro.

Condividi il post

Fatal error: Allowed memory size of 134217728 bytes exhausted (tried to allocate 16 bytes) in D:\inetpub\webs\cm2teamit\public\wordpress\wp-includes\wp-db.php on line 1901