loading

La contemporaneità ci porta sempre più spesso a ripensare lo “stare a tavola”. L’aperitivo è ormai un rito, atto umano di socialità. La degustazione è modalità di far apprezzare i propri prodotti. L’antipasto a buffet è il momento privilegiato per conoscere nuove persone prima di sedersi a tavola con gli amici di sempre. La mobilità che permea le nostre vite viene proiettata anche nell’ azione di mangiare, la parte “in piedi” del pasto è diventata ormai necessità, è l’avvicinamento alla tavola , lo starter, la modalità informale di rompere il ghiaccio. La piazza, la spiaggia, il giardino sono i luoghi che ospitano questa espressione umana. Meriggio nasce da queste considerazioni. MERIGGIO E’ L’INTERPRETAZIONE DELLO STARE A TAVOLA ALL’APERTO. Il concept nasce dalla necessità di offrire uno spazio funzionale e riparato per l’aperitivo, per l’antipasto all’aperto, per la degustazione, creando un’ombra , un meriggio attorno ad un piano d’appoggio. Un oggetto che con la sua eleganza possa dare la giusta dignità Al pasto “in piedi”. Meriggio è costituito da tutte le parti di una barrique dismessa: il piano di appoggio è il tappo della botte, le gambe del tavolo sono doghe cosi’ come le bacchette e i puntoni di sostegno dell’ombrellone.
I meccanismi di cerniera sono costituiti da parti dei cerchi metallici della barrique. Il tutto è coadiuvato da un palo di legno e da un telo in cotone bianco.

Il progetto ha partecipato al 1° Concorso di Idee “A tavola” legato al progetto “Barrique la terza vita del legno”.

 

 

F1. Meriggio – Arredo per esterni

Categoria

Design

Data

aprile 8, 2010

Cliente

Privato

Progetto

Concorso di idee

Stato

Realizzato

Concept e Progetto

Arch. Mario Cenci, Arch. Giovanni Fornaciari

Condividi il progetto

INFO

Design, Ricerca
Pisa
2013

INFO

Design, Ricerca
Pisa
2013

L1. Sede Circoscrizione IV Livorno

Prossimo progetto Pubblico
completato 19 February 2011

Leggi